Azione,azione perché con le chiacchiere non si va da nessuna parte……………………..

DUM ROMAE CONSULITUR ,SAGUNTUN EXPUGNATUR

 

 

 

Il detto di Tito Livio dal quale ha trovato origine e sostanza il motto dell’Associazione Caponnetto ” Altro ed Alto”.

L’antica Roma e l’Italia  sono state sempre le patrie della retorica.

Da Cicerone in qua,Anzi,prima ancora,da Erennio ad oggi.

La retorica é un’arte nobile,ma in periodi di pace e noi non siamo ,da decenni,per non dire da secoli, in pace, ma in guerra.

Guerra contro altri popoli e,peggio,fra  noi stessi .

Guerra fra lavoratori e  padroni,guerra  fra fascisti ed antifascisti,guerra fra conservatori e progressisti,guerra fra  mafiosi ed antimafiosi,guerra fra corrotti e non corrotti.

Guerre di caste e di classi e all’interno delle une e delle altre.

Di tanto in tanto qualcuno ci rimprovera per l’impostazione da noi data al sito ed alle pagine Facebook dell’Associazione Caponnetto.

“Parlate sempre e quasi solo di  scontri,morti,sparatorie, omicidi,ladri e ruberie” ,ci viene talvolta detto.

E di cos’altro dovrebbe parlare un’associazione nata per combattere contro queste cose e che ha il dovere di fornire un’informazione non manipolata ed edulcorata ?

Noi siamo in guerra,da secoli, e le guerre si fanno conoscendo le realtà,non nascondendole  ed ignorandole.

Come,anche,esse si fanno elaborando ed usando strategie , tattiche  ed attrezzature adeguate alla realtà nella quale viviamo.

 

Quando noi scriviamo o parliamo di quanto avviene ,lo facciamo  non perché ci piacciono il sensazionalismo o gli scoop,ma ,al contrario,con il solo fine  pedagogico di informare correttamente  le persone  e formare chi é capace di  intendere e di volere ed ama la libertà e la democrazia  a guardare la realtà e a non prescindere mai da essa.

Per farne dei combattenti,non dei parolai e degli  amanti solamente della retorica.

In guerra contano i fatti,l’azione,non la retorica.

Questo é il senso della nostra informazione.

Fedeli come siamo al motto “Altro ed Alto” ed impegnati a  fare in modo che non accada che…………..mentre a Roma si discute,Sagunto viene espugnata. 

Azione,azione,perché con le chiacchiere non si va da nessuna parte !!!!!!!!!!!

Archivi