Attendiamo alcuni chiarimenti dal Sindaco di Gaeta

Nel corso delle polemiche insorte fra il sindaco di Gaeta ed un consigliere di opposizione, quest’ultimo ha fatto riferimento, in una dichiarazione riportata dal quotidiano “La Provincia”, ad un “pranzo” che ci sarebbe stato fra lo stesso sindaco ed il defunto presidente della Guinea Contè.

Lo stesso consigliere, parlando delle preoccupazioni espresse dal sindaco in ordine ad un eventuale “cambio di destinazione d’uso del Mirasole”, ha parlato di un “cambio di atteggiamento”.

Egli, infatti, ha invitato in sostanza il sindaco ad occuparsi anziché del “cambio di destinazione d’uso del Mirasole”, delle “sottocategorie alberghiere dell’AVIR”.

Conté è morto nel 2008.

Quindi, se “pranzo” c’è stato, questo sarebbe avvenuto prima di quell’anno.

Cos’è questa storia del “cambio di atteggiamento”?

Rispetto a che cosa?

E cosa significano quei riferimenti al Mirasole ed all’AVIR?

Vorremmo capirci qualcosa.

Sia il consigliere che il sindaco possono cortesemente illuminarci al riguardo?

Archivi