Assalto della Camorra a tutta la riviera che va da S.Agostino alla Catena?

A GAETA ASSALTO DELLA CAMORRA A TUTTA LA RIVIERA CHE VA DALLA SPIAGGIA DI S. AGOSTINO FINO ALLA CATENA? LE FORZE DELL´ORDINE HANNO MONITORATO TUTTO IL SISTEMA DELLE COMPRAVENDITE IMMOBILIARI, COME NOI STIAMO CHIEDENDO DA ANNI?

 

 

Il sequestro della megavilla a Monte a Mare disposto dalla DDA di Napoli è indicativo. 

 

Ci è stata riferita la presenza di gente sospetta, proveniente dalla Campania, che avrebbe acquistato alcune ville a monte della Flacca, nella zona che va dalla spiaggia di S. Agostino fino alla Catena, a Gaeta. 

 

Ma è anche sul versante mare della stessa zona che ci sarebbe un interesse particolare di persone sospettate di collegamenti con la camorra, in particolare sul tratto che guarda alla spiaggia dell´Aeronauta. 

 

Non siamo in grado di sostenere che tali sospetti sono fondati. 

 

Ma, su un territorio sul quale è stato accertato che la camorra si è fortemente radicata, tanto da far affermare allo stesso Sindaco di Gaeta che la città si è trasformata in “lavatrice di denaro sporco della camorra “, è quanto meno opportuno che le forze dell´ordine verifichino in maniera approfondita come stanno le cose. 

 

Più volte abbiamo suggerito a qualche responsabile delle forze dell´ordine locali di indagare su tutto il sistema delle compravendite immobiliari, da 20 anni ad oggi, che hanno interessato la città di Gaeta, ma finora inutilmente, a quanto pare. 

 

Ci muoviamo?

Archivi