Arzano, sparatoria e sangue davanti al bar: 5 feriti, 4 vicini al clan e un innocente

TRE SCIOGLIMENTI PER MAFIA DEL COMUNE DI  ARZANO IN PROVINCIA DI NAPOLI NON SONO BASTATI PER RIPORTARVI LA LEGALITA’ ED IL RISPETTO DELLE LEGGI.

Arzano, sparatoria e sangue davanti al bar: 5 feriti, 4 vicini al clan e un innocente

Mercoledì 24 Novembre 2021 di Anna Menale

Sparatoria in via Silone ad Arzano questa sera all’interno del bar Roxy. Stando alle prime informazioni, sono stati feriti cinque persone, di cui quattro soggetti vicini al clan della 167 e una persona innocente. 

Uno dei feriti è Salvatore Petrillo, persona già nota alle forze dell’ordine. Indagini in corso da parte dei Carabinieri della Compagnia di Casoria e del Nucleo investigativo di Castello di Cisterna.

Sul posto oltre ai carabinieri vi sono le ambulanze. I militari stanno tentando di ricostruire l’accaduto anche per accertare la natura verosimilmente di tipo camorristico dell’azione criminale.

Fonte:https://www.ilmattino.it/napoli/cronaca/arzano_agguato_sparatoria_via_silone_ferite_5_persone-6342905.html

Archivi