Arresto per l’omicidio della piccola Fortuna – Pisani: ora nessuna pietà

comunicato stampa

 

Arrestato l’uomo che secondo i pm è l’omicida della piccola Fortuna. Pisani: Fin dal primo momento avevamo indicato un atroce movente sessuale, ora la giustizia non deve avere alcuna pietà. 



 

La procura di Napoli Nord ha arrestato poco fa l’uomo ritenuto colpevole dell’omicidio di Fortuna Loffredo, la piccola di appena 7 anni volata giù da un palazzine del Parco Verde di Caivano il 24 giugno 2014. Raimondo Caputo è il convivente della vicina di casa di Fortuna. Un anno prima la stessa tragica sorte era toccata proprio al figlioletto della donna.

 

«Fin dai primi sopralluoghi con i consulenti della difesa – dichiara l’avvocato Angelo Pisani che con Sergio Pisani assiste i nonni della piccola – era emersa con chiarezza l’ipotesi di un atroce movente a sfondo sessuale, oggi finalmente arriva giustizia grazie al grande lavoro della Procura di Napoli Nord, che ha operato in un contesto fra i più terribili del Paese». «In memoria di Fortuna – conclude il legale – è nostro dovere salvare tanti altri bambini come è già stato fatto durante le indagini, la giustizia non deve avere alcuna pietà».

Napoli, 29 aprile 2016 

 

UFFICIO S

Studio Pisani & Co. Piazza Vanvitelli 15 80129 Napoli, IT – contatti.: 081 556.77.77  – 335.417420 – www.angelopisani.it

Archivi