Appello dei Testimoni di Giustizia della Campania a tutti i Testimoni di Giustizia d’Italia: il governo non rispetta gli impegni e prepariamoci, perciò, per andare tutti a manifestare a Roma

APPELLO DEI TESTIMONI DI GIUSTIZIA DELLA CAMPANIA A TUTTI I TESTIMONI DI GIUSTIZIA D’ITALIA

STIAMO SEGUENDO CON PARTICOLARE ATTENZIONE GLI SVILUPPI IN MERITO AL RILASCIO DELLA DELEGA PER LA PRESIDENZA DELLA COMMISSIONE CENTRALE EX ART 10 LEGGE 82 1991
DELEGA CHE DOVEVA GIA’ ARRIVARE – SECONDO LE ASSICURAZIONI FORNITECI NEL COLLOQUIO DA NOI AVUTO CON I DIRIGENTI DEL MINISTERO DEGLI INTERNI ANCHE ALLA PRESENZA DEI PARLAMENTARI IANNUZZI E SARTI DEL M5S, – AL VICEMINISTRO DELL’INTERNO SENATORE FILIPPO BUBBICO DA PARTE DEL MINISTRO DELL’INTERNO ANGELINO ALFANO, MA CHE, INVECE, AD OGGI, 28 MAGGIO, E’ ANCORA DI LA’ DA VENIRE.
La delega di cui sopra è assolutamente necessaria per la ricostituzione della Commissione Centrale preposta all’esame ed alla soluzione dei tanti problemi dei testimoni di giustizia, primo fra tutti quello relativo all’applicazione, con l’approvazione del decreto attuativo della legge che prevede l’ assunzione presso la pubblica amministrazione.
Purtroppo sembra che agli impegni assunti non stiano seguendo i fatti.
E’ bene, pertanto, che ci manteniamo tutti pronti ad andare nuovamente a manifestare davanti al Viminale per chiedere l’osservanza degli impegni assunti.

Luigi coppola
Per il gruppo testimoni campani

Archivi