Ancora fuoco a Terracina ed a Fondi. Perché il Governo non decide in merito alla richiesta del Prefetto di Latina, fatta da 7 mesi, di sciogliere l’Amministrazione Comunale per iniltrazioni mafiose?

FUOCO A TERRACINA ED A FONDI!

Ancora fuoco a Terracina ed a Fondi.

Un’autovettura, l’ennesima, di un carabiniere data alle fiamme a Terracina; numerosi colpi di pistola sparati contro un bar a Fondi.

Due episodi, sicuramente non collegati fra di loro, ma verificatisi entrambi in due città vicine ed i cui territori sono considerati ormai come il centro delle attività di organizzazioni criminali in provincia di Latina.

Non ci sono più parole per definire una situazione che ha superato ogni limite, sottraendo ai cittadini onesti ogni spazio di vivibilità civile e democratica, senza che le istituzioni facciano alcunché per ridare serenità e certezza del diritto alle persone oneste.

Non riusciamo più a comprendere le ragioni per le quali il Ministro dell’Interno ed il Governo non decidano ancora in merito alla richiesta di commissariamento del Comune di Fondi fatta dal Prefetto di Latina ad ottobre dell’anno scorso!

Archivi