Anche in Campania, dopo il Lazio, il gruppo “Studi e Ricerche” dell’Associazione Caponnetto, sta facendo in silenzio un lavoro eccellente pur fra mille difficoltà dovute all’omertà dei più. Ringraziamo di cuore gli amici che ne fanno parte per il duro lavoro che stanno facendo e che ci sta portando ad acquisire notizie preziosissime…

ANCHE IN CAMPANIA, DOPO IL LAZIO, GLI AMICI DEL GRUPPO “STUDI E RICERCHE” DELL’ASSOCIAZIONE CAPONNETTO STANNO FACENDO UN LAVORO ECCELLENTE.
IN SILENZIO, PUR FRA MILLE DIFFICOLTA’ DOVUTE ALL’OMERTA’ DEI PIU’, ESSI STANNO RIUSCENDO AD ACQUISIRE TANTE DI QUELLE NOTIZIE INTERESSANTI DA METTERCI IN CONDIZIONI FRA NON MOLTO DI CONFEZIONARE UN DOSSIER CHE, POI, DAREMO A CHI DI DOVERE.
QUESTO CI E ‘ POSSIBILE ANCHE GRAZIE AL GROSSO PATRIMONIO DI CONOSCENZE CHE ABBIAMO ACQUISITO IN ANNI DI DURO LAVORO, CONOSCENZE CHE CI CONSENTONO OGGI, ATTRAVERSO GLI INCROCI CHE SIAMO IN GRADO DI FARE, DI RISALIRE DA UN FATTO A MILLE ALTRI.
QUESTA E’ L’ANTIMAFIA CHE NOI SIAMO ABITUATI A FARE AIUTANDO CONCRETAMENTE E NON CON LE CHIACCHIERE, COME ESORTAVA A FARE
ANCHE PAOLO BORSELLINO, LE PARTI SANE ED IMPEGNATE DELLA MAGISTRATURA E DELLE FORZE DELL’ORDINE.

Archivi