Altro ed Alto”.Chi siamo e chi dobbiamo essere

 

” ALTRO  ED ALTO”………………

 

 

SAPPIAMO CHE LA DEFINIZIONE ,RIFERITA ALLA NOSTRA ASSOCIAZIONE,”CONTRO LE ILLEGALITA’ E LE MAFIE”,PUO’ ESSERE INTESA,CON QUALCHE FORZATURA,IN SENSO LATO E  CHE ,PERTANTO,LE NOSTRE PAGINE SULLA RETE  POTREBBERO ESSERE  CONSIDERATE – PERCHE’  OGNI COMPORTAMENTO  SCORRETTO POTREBBE  ESSERE DEFINITO MAFIOSO- DA TALUNI    COME UNA SORTA DI SFOGATOIO NEI RIGUARDI  DI COMPORTAMENTI  DISDICEVOLI  DI TIZIO O DI CAIO,NON ESCLUSI SINGOLI MAGISTRATI, MA CI TENIAMO A SOTTOLINEARE CON FORZA  CHE NOI SIAMO UN’ ASSOCIAZIONE  ANTIMAFIA DI FRONTIERA ED OPERATIVA  che  combatte ,sul campo  e non con la retorica,con la sociologia  o raccontandone la storia,a fatti avvenuti cioé, le organizzazioni  criminali così come queste sono state  finora individuate e definite nella legislazione.

In quest’ottica ci interessano,soprattutto,notizie,dettagliate e non fumose e generiche, che  ci consentano di contrastare sul campo le attività di tali organizzazioni,prevenendone, possibilmente, l’insediamento e le azioni e NON DOPO che questi sono già avvenuti ed i buoi sono già scappati dalle stalle.

La rete viene da noi utilizzata ,infatti,come uno strumento,non solo di raccordo e di comunicazione,per quanto possibile ed opportuno,con il pubblico,ma anche,se non soprattutto,di raccolta di notizie  per la nostra attività principale che  é di INDAGINE,DENUNCIA e PROPOSTA.

Ripetiamo: INDAGINE,DENUNCIA e PROPOSTA!

A sostegno della Magistratura  antimafia e non contro!

Non a caso ci siamo dati il nome di Antonino Caponnetto ed i nostri Presidenti onorari  sono stati,sono e saranno sempre ed esclusivamente Testimoni di Giustizia,Magistrati ,Principi del Foro ,la cui vita é segnata dalla lotta alle mafie.

Archivi