Altro che… lotta alle mafie! Nei fatti questo governo le aiuta

Ha ragione il Procuratore Capo di Napoli Dr. Lepore quando denuncia che mentre Berlusconi si vanta per i successi nella lotta contro le mafie il suo governo taglia i fondi alle forze di polizia.

Come se il merito di tali successi non sia ESCLUSIVAMENTE della magistratura e delle forze dell’ordine!!!

Dovrebbero solamente vergognarsi.

Sappiamo di casi di finanzieri e poliziotti recatisi insieme a fare dei controlli ad alcune imprese sospette nel Basso Lazio che si sono visti costretti a prestarsi dei computer in quanto non tutti ne erano provvisti.

Sappiamo di casi di autovetture di servizio costrette a restare in garage per mancanza di benzina.

Sappiamo di casi di impossibilità di stampare delle ordinanze per mancanza di carta.

Potremmo continuare all’infinito nella denuncia di situazioni che impediscono a magistrati e forze dell’ordine di operare come vorrebbero.

Senza considerare, poi, il disegno di eliminare le intercettazioni, strumento indispensabile per le indagini.

E le leggi già approvate che depotenziano l’azione giudiziaria.

Allora, questi governanti, abbiamo almeno il pudore di tacere perché dovrebbero solo vergognarsi per il danno arrecato al Paese nel favorire oggettivamente le mafie ogni giorno.

Archivi