Altro caso di maxievasione fiscale scoperto dalla Guardia di Finanza in provincia di Frosinone

ANCORA UN ALTRO EPISODIO DI EVASIONE FISCALE IN CIOCIARIA SCOPERTO DALLA GDF. PER QUANTI ANNI IN PROVINCIA DI FROSINONE SI SONO TOLLERATI I REATI FISCALI?

FONTE LA REPUBBLICA 6 MAGGIO 2010

CEPRANO, SCOPERTA MAXI EVASIONE DA 5MLN: DENUNCIATI 5 IMPRENDITORI
Evasione fiscale da 5 milioni, denunciati gli amministratori di due società edili. Due società edili che operavano anche nel settore dell’edilizia privata erano completamente sconosciuti al fisco e dopo una lunga e articolata indagine la guardia di finanza di Ceprano (Fr) ha calcolato una evasione fiscale che, complessivamente, supera i 5 milioni di euro. Grazie ad un singolare sistema di frode gli amministratori delle società cedevano quote societarie a terzi al solo fine di spostare a questi tutti gli obblighi fiscali. Le società una volte cedute completamente oltre ad non pagare le tasse erano destinate all’abbandono ed all’inoperosità. I 5 soggetti denunciati all’Autorità giudiziaria si sono resi responsabili oltre dell’evasione di redditi per 5 milioni di euro, anche dell’emissione di fatture per operazioni inesistenti per oltre un milione di euro e l’annotazione nelle scritture contabili di fatture false per altre 500.000 euro di omessa presentazione delle dichiarazione dei redditi nonché di distruzione di contabilità al fine di depistare le indagini.

Archivi