Allarme criminalità organizzata ed usura a Velletri e nei Castelli romani. Un invito ai cittadini

ALLARME USURA E CRIMINALITA’ ORGANIZZATA A VELLETRI E NEI CASTELLI ROMANI

E’ da qualche tempo che ci sono state segnalate presenze ed attività “sospette” a Velletri e nei Castelli.

Si tratta di soggetti di origine campana, in parte, ma anche di altre aree, non esclusa quella locale.

Abbiamo lanciato l’allarme qualche mese fa in un convegno cui siamo stati invitati a Nemi, convegno durante il quale abbiamo sottolineato la necessità di accendere i riflettori su quel territorio, considerato finora da taluni, a torto, come indenne dal pericolo di insediamenti mafiosi.

Oggi è il Comandante della Compagnia della Guardia di Finanza di Velletri che lodevolmente si rivolge pubblicamente ai cittadini invitandoli a denunciare l’espansione significativa del fenomeno dell’usura, fenomeno che è riconducibile alle attività di soggetti e gruppi collegati alla criminalità organizzata.

Anche a noi è pervenuta, come abbiamo detto all’inizio, qualche segnalazione relativa a presenze “sospette”. Ma non basta. Ne aspettiamo altre e numerose.

Restiamo a disposizione dei cittadini di Velletri e dei Castelli per l’acquisizione di notizie e quant’altro, assicurando il nostro impegno a “girare” quanto ci verrà comunicato a chi di competenza.

Archivi