Alla Procura della Repubblica di Cassino ed a quella Regionale della Corte dei Conti del Lazio per l’accertamento delle eventuali responsabilità penali ed anche tecnico-amministrative-contabili

 

1milione di euro per piazza Buonomo, ma è di nuovo allagata

di 

 

BUONOMO2

Quasi 1 milione di euro è la cifra spesa per realizzare la riqualificazione urbanistica di piazza Buonomo a Gaeta, con relativa rotonda e nuova circolazione stradale. In pochi giorni però sono bastate appena due piogge intense per mettere in ginocchio la fruibilità e le attività commerciali della nuovissima piazza. Le feritoie erano appena state ripulite dopo gli allagamenti dei giorni scorsi ma l’acqua ha nuovamente invaso il nuovo marciapiede. Le foto sono eloquenti. A questo punto ci si domanda sulla bontà dei lavori realizzati e se effettivamente non ci siano dei problemi di smaltimento delle acque piovane. Anche se nei giorni scorsi il sindaco ha ricondotto le responsabilità ad Acqualatina e alla rottura di una condotta fognaria.

A commento di quanto accaduto è intervenuto anche l’ex sindaco e consigliere comunale Antonio Raimondi che ha dichiarato: “Quando abbiamo detto che il Sindaco di Gaeta Mitrano mentiva sapendo di mentire circa l’allagamento di Via Buonomo qualche giorno fa avevamo detto ancora una volta il giusto. Sono 39 mesi di bugie da quando è Sindaco! Questa mattina ha piovuto con una certa intensità per appena 15 minuti (non certo una bomba d’acqua) e questo è il risultato. È andata sul posto la Polizia Locale che ha constato come tutte le feritoie stradali erano pulite mentre l’autospurgo pompava via l’acqua. È evidente in maniera definitiva che è tutta colpa di quella inutile, brutta e dispendiosa rotatoria. Il Movimento Progressista, con il sottoscritto in testa, non parla mai a vanvera ma si documenta scrupolosamente. E adesso chiedo: ma una antica e nobile Città come Gaeta può essere rappresentata da un Sindaco Bugiardo? Da una maggioranza di Minus habens (politicamente parlando)? Noi la risposta ce l’abbiamo, adesso tocca a voi dirlo!“.

Disagi e allagamenti si sono registrati poi anche a Serapo dove l’acqua ha completamente invaso anche la strada che costeggia il litorale.

H24

Archivi