Alla DNA,alla DDA di Napoli ed al Prefetto di Caserta per Luigi Gallo Grave atto intimidatorio ai danni di Luigi Gallo.Intervento dell’Associazione Caponnetto presso la DNA,la DDA di Napoli ed il Prefetto di Caserta.Quest’ultimo é invitato a disporre con urgenza la protezione 24 ore su 24 di Luigi Gallo,dei suoi familiari e delle sue proprietà ,a cominciare dall’impianto in questione.

 

Associazione   Nazionale  per la lotta contro le illegalità e le mafie

“Antonino Caponnetto”

www.comitato-antimafia-lt.org                                 info@comitato-antimafia-lt.org

                                                                                   tel 3470515527

 

 

9-4.2015

 

 

 

                            Alla Direzione Nazionale Antimafia

                                                     ROMA

 

                                  Alla Direzione Distrettuale Antimafia

                                                      NAPOLI

                               

                                  Al Prefetto di

                                                       CASERTA

 

 

 Si comunica,per gli incombenti di competenza,che durante presumibilmente la nottata fra l’8 ed il 9 aprile u.s.,alla vigilia del processo in corso contro i fratelli Cosentino,il Prefetto Stasi + 8 presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (CE),la centralina elettrica dell’impianto di distribuzione di Luigi Gallo,denunciante,é stata danneggiata seriamente.

Un grave atto intimidatorio  ai danni del denunciante ?

Si fa presente che la scrivente Associazione si é costituita parte lesa nel suddetto processo.

Si invita il Prefetto di Caserta a voler disporre con urgenza la protezione 24×24 del Sig.Luigi Gallo,dei suoi familiari e delle sue proprietà.

Distinti saluti

                                                IL SEGRETARIO NAZIONALE

                                                    Dr.Elvio Di Cesare

Archivi