Agoravox del 5 aprile 2011 pubblica l’articolo che sotto riportiamo integralmente. Noi riteniamo che, considerate l’importanza e la delicatezza delle notizie e dei rilievi fornite e formulati dalla cronista, sia quanto meno opportuno, per far luce definitiva sui fatti, l’intervento della Magistratura e delle forze dell’ordine. Sono anni che sentiamo parlare di interramenti di detriti tossici nella zona di Pastena (in provincia di Frosinone) da parte della camorra. e sono anni che né da parte delle istituzioni né da quella della politica giungono notizie di alcun genere. Si è dovuto interessare al caso, dopo decenni di silenzio su quelle cose, un Deputato -Leoluca Leonardo – che viene eletto in Sicilia. Insistiamo, pertanto, sulla richiesta alle DDA di Napoli e Roma e alla Procura della Repubblica di Frosinone di dare impulso alle indagini, ove queste fossero già in corso, o di promuoverle, in caso contrario. Contiamo anche sulla sensibilità e sulle capacità del Colonnello Menga, nuovo Comandante Provinciale dei Carabinieri di Frosinone, che, provenendo dal NOE, possieder le qualità necessarie per affrrontare un argomento del genere

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.