Ad Aprilia situazione sempre più incandescente.Poco fa agguato a colpi di pistola.E’ stato ferito un ventottenne .

Ce ne siamo occupati proprio stamane e ci vediamo costretti a ritornarci stasera.Ad Aprilia situazione sempre più incandescente,Appena avremo sbrigato  alcune  faccende che abbiamo già in corso da tempo su altre aree altrettanto delicate ,ci  organizzeremo per un focus  particolare su questo territorio dove ci sono  sacche di criticità davvero inquietanti.Dall’omicidio Maio,a quello di Don Cesare Boschin a breve distanza,alle minacce ed agli attentati  ai danni dell’ex assessore Chiusolo,costretto a dimettersi ed a ritirarsi a vita privata,alle sprangate al consigliere Di Maio,si passa ora agli agguati a colpi di pistola.C’é di tutto nel caleidoscopio criminale di Aprilia,la città  che é stata a lungo il luogo di ristoro   e di cure   di Frank tre dita e d’azione  degli  Alvaro  ,dei casalesi e di soggetti di altre organizzazioni  criminali  italiane e straniere.Dalle sprangate  e dalle latte di benzina  contro le  autovetture alle pistolettate,una bella escalation,non c’é che dire !!!!!!!!!
Archivi