Ad Aprilia ,in provincia di Latina ed alle porte della Capitale,un albero in memoria dell’avvocato Mario Maio ucciso nel 1990.

Ad Aprilia ,in provincia di Latina ed alle porte della Capitale,un albero in memoria dell’avvocato Mario Maio ucciso nel 1990.

L’AVVOCATO MARIO MAIO E’ STATO UCCISO AD APRILIA NEL 1990 E,AD OGGI,NON SONO STATI SCOPERTI MOTIVI,MANDANTI ED ESECUTORI DI QUELL’ASSASSINIO.
UN PO’ COME E’ SUCCESSO ,SEMPRE IN PROVINCIA DI LATINA,CON GLI ASSASSINI DI DON CESARE BOSCHIN A BORGO MONTLLO DI LATINA NEL 1995 E DELL’AVVOCATO ENZO MOSA A SABAUDIA NEL 1998.
NOI IPOTIZZIAMO CHE DIETRO A QUESTI TRE ASSASSINI ECCELLENTI CI POTREBBE ESSERE LA MANO DELLA MAFIA ED INSISTIAMO PERCHE’ LE INDAGINI FATTE DALLA PROCURA DI LATINA E CHE NON HANNO PORTATO,A SUO TEMPO, A NULLA VENGANO RIPRESE MA QUESTA VOLTA DALLA DDA DI ROMA .
OLTRE A RENDERE GIUSTIZIA A QUESTE POVERE VITTIME,CI POTREBBE AIUTARE A C O M P R E N D E R E QUELLO CHE E’ SUCCESSO E SUCCEDE IN PROVINCIA DI LATINA DOVE LA MAFIA SPADRONEGGIA.

Un albero in memoria dell’Avvocato Maio

luglio 2, 2016 

L’albero è stato piantato in presenza della famiglia dell’Avvocato Maio

Questo pomeriggio, intorno alle ore 18, presso l’area degli Ex Orti, è stato piantumato un albero in memoria dell’avvocato apriliano Mario Maio, scomparso nei primi anni ’90 a seguito di un attentato, sfociato in un caso di cronaca ancora avvolto da numerosi punti poco chiari.

wp-1467480925677.jpeg

 

In questa occasione era presente la famiglia del compianto e stimato avvocato, la quale ha ricevuto in dono – da Pina Ricci, assegnataria dell’area – un quadro raffigurante Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, simboli antimafia per eccellenza.

L’opera è firmata dall’artista Roberta Marzi, membro dell’Associazione Spazio Libero Italiano.

Archivi