Accorpamento Carabinieri-Guardia Forestale, decreto a Natale

Il ministro Marianna Madia ha confermato che il decreto per accorpare Carabinieri e Guardie Forestali sarà varato entro Natale

Pubblicato il 29 novembre 2015 10.03 

di Mario Tafuri

ROMA -Accorpamento di Carabinieri e Guardia Forestale rimane una delle priorità top del Governo Renzi. Lo conferma un articolo di Andrea Bassi sul Messaggero di Roma del 28 novembre 2015, basato sugli annunci di Marianna Madia, ministro della Funzione pubblica.

La fusione fra Carabinieri e il Corpo Forestale dello Stato fa parte di quegli “spezzoni della riforma della Pubblica amministrazione [su cui] Palazzo Chigi ha deciso di accelerare”.

Sono una decina i decreti già pronti che devono solo essere approvati dal Consiglio dei ministri e lo saranno, parola di Marianna Madia,

“prima di Natale”.

Conferma Gianluca Angelini della agenzia Ansa,

“la riforma della Pubblica amministrazione ha alcune norme che sono auto-applicative altre, invece, che hanno bisogno di decreti legislativi: noi porteremo i primi decreti in Consiglio dei ministri prima di Natale”.

Nell’elenco c’è, appunto

l’accorpamento della Guardia forestale nel corpo dei Carabinieri,

e anche

il decreto sblocca burocrazia, che taglierà del 50% i tempi di autorizzazione per le opere strategiche.

La riforma delle partecipate pubbliche, che saranno ridotte da 8 mila a meno di 3 mila.

La riforma dei servizi locali,

il codice dell’amministrazione digitale con l’arrivo del Pin unico per il cittadino.

il taglio delle Camere di commercio,

il decreto per rendere trasparenti tutti gli atti della pubblica amministrazione,

la semplificazione della conferenza dei servizi,

il provvedimento sui porti

un testo sulla dirigenza medica.

– See more at: http://www.blitzquotidiano.it/politica-italiana/accorpamento-carabinieri-guardia-forestale-2330739/#sthash.WQmflYA9.dpuf

Archivi