A Sperlonga situazione sempre più grave. Non si spara ma le minacce aumentano.

Quella di Latina é  proprio una provincia disgraziata dove ti ammazzano –i casi di  Don Boschin,dell’avv.Mosa,dell’avv.Maio ,tanto per citarne alcuni –,ti insultano –il caso di Benito Di Fazio-,ti minacciano –il caso del possibile candidato alle elezioni prossime di Sperlonga capitato ieri- e non si prendono mai autori e mandanti. A Sperlonga due casi in appena due mesi.Prima gli insulti  ed ora le minacce.Stanno venendo meno fi spazi di agibilità politica e civile.Un vero e proprio Far West dove  si arriva persino  ad entrare in possesso di bobine di intercettazioni riservate.,come abbiamo appreso da  qualche organo di stampa.”Zona franca”,l’ha definisce qualche nostro amico,dove  a delinquenti e mafiosi  riesce a fare tutto ed il contrario di tutto.
A Sperlonga speriamo che non si arrivi al …”botto” ,come avvenne  qualche anno fa di fronte ad una villa  di un consigliere provinciale  in un comune sempre del sud pontino.
Dagli insulti con tanto di parola “infame” che , per chi se ne  intende di mafia,  assume un significato  particolare,alle minacce ,il terzo passaggio é appunto il “botto”.Ci auguriamo di non essere  facili  profeti.
Ma francamente siamo preoccupati perché non percepiamo quel rigore nell’individuare i delinquenti che in una situazione del genere é indispensabile.Vitale.
Non vogliamo,per amor  di Dio,minimamente sottovalutare l’importanza del lavoro fatto dai Carabinieri di Sperlonga ,un lavoro che non esitiamo a definire eccellente,ma il discorso investe altri piani ed altri livelli.
Sperlonga è  collocata nel sud pontino e,quando parliamo  di questa città, siamo obbligati a parlare di Fondi,Gaeta,Itri e Fondi. Un quadrilatero “di fuoco”,dove ci stanno tutti,clan  e non clan.Tutti.Non si può,quindi,continuare  a far carico ad una stazioncina di carabinieri  di tutto il peso della lotta ad una criminalità comune e mafiosa  che ti toglie il respiro,ma bisogna far ricorso ai corpi centrali speciali.Più volte abbiamo suggerito  l’istituzione di una Sezione della DIA  proprio a Sperlonga o a Fondi. C’é capienza dei locali sia nella Caserma dei Carabinieri a Sperlonga che in quella della Guardia di Finanza a Fondi.Che stiamo aspettando?????????
Archivi