A Latina un Procuratore Capo che di certo non negherà l’occupazione della provincia da parte delle mafie e che ha capacità e volontà di combatterle. Dopo le due notizie negative del trasferimento del Prefetto Frattasi e del Colonnello Rotondi, arriva finalmente dal CSM quella positiva della nomina di un bravo Procuratore Capo. Speriamo ora che la stessa cosa avvenga per Frosinone

Leggi l’articolo di Latina Oggi

Archivi