A Latina si vuole fare veramente la lotta alle mafie? Il Ministro della Giustizia e il CSM risolvano subito il problema giustizia a Latina!

IL SINDACATO DI POLIZIA DELLA UIL DENUNCIA: 

SULLA VICENDA DEL CLAN LICCIARDI A TERRACINA IL COMMISSARIATO DELLA POLIZIA DI STATO DI QUELLA CITTA´ AVEVA CHIESTO DEI PROVVEDIMENTI MA LA MAGISTRATURA PONTINA NON HA ASSUNTO ALCUNA DECISIONE.

 

Una conferma che nel settore Giustizia a Latina le cose non vanno. 

Ministro e CSM non possono continuare a stare inerti. 

Il Sindacato provinciale pontino della Polizia di Stato della UIL ha denunciato che, prima dell´intervento della DDA di Napoli che ha portato ad alcuni arresti di soggetti legati al clan Licciardi a Terracina, il locale Commissariato aveva chiesto al Tribunale di Latina alcuni provvedimenti che non sono stati concessi. 

 

Grave, gravissimo!

Non possiamo continuare a mantenere in piedi una situazione da tempo insostenibile!!!

 

Ora basta! Il Ministro della Giustizia, il CSM, il Procuratore Generale della Corte di Appello debbono affrontare e risolvere il nodo della Giustizia a Latina. E senza ulteriori indugi!

Se ci sono dei magistrati che non vanno debbono essere mandati via!

Archivi