A Fondi bisogna sostituire tutto l’apparato investigativo

FONDI. UN PRIMO, TIMIDO SEGNALE DI CAMBIAMENTO: CAMBIA IL COMANDANTE DELLA COMPAGNIA DELLA GUARDIA DI FINANZA

Era ora.

Va via il tenente ed arriva il capitano.

Ma non basta perché non è accettabile il fatto che ci siano marescialli che stanno a Fondi da 20 anni.

Avanti, allora, con un cambiamento radicale.

Il ruolo importantissimo della Guardia di Finanza.

Su un territorio infestato dalle mafie la guerra alle mafie va fatta sul piano economico.

Come sta facendo in provincia di Frosinone il Colonnello Salato che ha cominciato il suo lodevole lavoro indagando sull’elenco dei proprietari dei suv e dei mercedes.

Cose che non vengono fatte in provincia di Latina dove di indagini sull’origine e sulla tracciabilità dei capitali e dei patrimoni, di compravendite immobiliari e di terreni e di quant’altro non se ne parla.

Archivi