A fine ottobre il Convegno dell’Associazione Caponnetto a Giugliano di Napoli.Dopo quello al Maschio Angioino a Napoli,insieme al Collegio dei Revisori dei Conti, sul ruolo di questi negli Enti locali a presidio della legalità,affronteremo in questo il problema dei rifiuti tossici e delle bonifiche nei territori martoriati dalla camorra.

Ci saranno,com’é costume della Caponnetto,alti magistrati antimafia,comandanti delle forze dell’ordine,DIA,Carabinieri,Corpo Forestale dello Stato,parlamentari della Commissione parlamentare antimafia,giornalisti d’inchiesta,esperti della materia,un parterre di altissimo profilo.
Al momento opportuno  pubblicheremo la locandina.
Forse con qualche sorpresa.
Archivi