Diana De Martino (DNA): vanno aggredito i patrimoni delle mafie”. Noi da tempo stiamo insistendo nel sostenere che l’antimafia della retorica e delle commemorazioni non serve più a niente. Bisogna scoprire gli investimenti mafiosi e le collusioni con i politici e segnalarli a forze dell’ordine e magistratura. Questa è antimafia seria

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.