Ventotene, ancora Ventotene: non vedo, non so, non sento. Ora e solo ora spunta l’abusivismo edilizio. Ma guarda un pò…

ABUSIVISMO EDILIZIO A VENTOTENE? MICA E’ UNA NOVITA’!…

Le agenzie hanno lanciato con grande enfasi la notizia di un blocco di un manufatto abusivo che qualcuno stava realizzando a Ventotene, territorio altamente protetto.

Giornali, radio e televisioni l’hanno ripresa e rilanciata con altrettanta enfasi.

Non ce l’abbiamo con i cronisti, i quali, peraltro, sono cari ragazzi ed alcuni dei quali anche nostri amici personali.

Ce l’abbiamo, al contrario, con chi lancia queste notizie, con l’intento, forse, di far credere che la legalità sull’isola viene fatta rispettare.

Bene. Noi abbiamo acceso i riflettori su quell’isola da anni e sappiamo. Ne abbiamo anche parlato con qualcuno, con scarsi risultati, a quanto appare. Un nostro dirigente è stato anche aggredito fisicamente e malmenato.

Sappiamo che non è proprio così.

Sappiamo che l’abusivismo edilizio non è un fenomeno nuovo. Sappiamo che si è costruito anche in qualche grotta. Sappiamo che…

Abbiamo redatto uno studio nato da analisi meticolose fatte sul territorio; ne informeremo appena possibile chi di dovere.

Abbiamo il sospetto, però, che “ qualcuno” stia facendo il gioco delle tre scimmiotte: non vedo, non so, non sento.

Tradotto in lingua italiana.

Finiamola! Non tiriamo troppo la corda!…

Noi non siamo tipi che demordono…

Archivi