IL PROBLEMA DELLA PROTEZIONE E DEL TRATTAMENTO DEI TESTIMONI E DEI COLLABORATORI DI GIUSTIZIA.TANTE OMBRE ED OPACITA’ CHE VANNO CHIARITE.

‘Ndrangheta: spari contro auto testimone di giustizia nel vibonese

12 Settembre 2020

di AMDuemila

Colpi d’arma da fuoco contro l’auto del testimone di giustizia Michele Tramontana. Il fatto è avvenuto ieri mattina a Rombiolo, in provincia di Vibo Valentia, quando ignoti hanno sparato contro lo sportello della macchina dell’imprenditore che ha denunciato i clan dando il via, nel 2009, all’operazione anti ‘Ndrangheta “Pinocchio” contro gli usurai. Tramontana, che da pochi mesi non è più nel programma di protezione (e che un anno fa ha dichiarato di essere stato abbandonato dalle istituzioni), ha denunciato l’accaduto alla Questura di Vibo Valentia, che dell’intimidazione ha informato la procura locale e la Dda di Catanzaro. Il processo scaturito dalle denunce dell’imprenditore, che è parte lesa, è ancora in corso davanti al Tribunale di Vibo Valentia.

Fonte:http://www.antimafiaduemila.com/

 

Archivi