Il “caso” della morte a Fondi del capitano della Guardia di Finanza Fedele Conti

SIAMO SCONCERTATI: LA PROCURA DI LATINA HA CHIESTO L’ARCHIVIAZIONE DELLA” PRATICA” RELATIVA ALLA MORTE DEL COMANDANTE DELLA COMPAGNIA DELLA GUARDIA DI FINANZA DI FONDI CAPITANO FEDELE CONTI

Al dolore ed allo sconcerto che sentiamo dentro di noi, non siamo in grado di aggiungere molte parole.

E’ ufficiale: la Procura della Repubblica di Latina ha chiesto l’archiviazione del “caso Conti”.

Un “caso”, una “pratica”, senza tener conto del fatto che dietro di questi può celarsi il dramma di un uomo, un ufficiale che voleva essere fedele al giuramento di fedeltà allo Stato e che, purtroppo, si è trovato contro “il sistema” e perciò ha ceduto.

Un dramma che coinvolge, nel turbinio dei sentimenti che coinvolgono tutti coloro che credono ancora in uno stato di diritto, l’intero Paese.

Archivi