Fondi. Perché il Governo non scioglie il Comune?

MAFIA, FONDI: INFILTRAZIONI MAFIOSE A FONDI / perchè questo Governo non scioglie il Comune di Fondi ?

“Attentati incendiari, arresti a raffica, relazioni prefettizie: davanti a tutto ciò il Governo non decide rendendo così un pessimo servizio alla comunità di Fondi”. Lo dichiara in una nota Enrico Fontana, Capogruppo di Sl alla Regione Lazio, a proposito del mancato scioglimento del Comune di Fondi per infiltrazioni mafiose.

“E’ la prima volta che,  per ragioni incomprensibili o peggio ancora inconfessabili, si rinnega l’operato dei prefetti, delle forze dell’ordine e della magistratura – aggiunge Fontana – Ma il Comune di Fondi va sciolto, come si è sempre fatto in Italia per altri Comuni, quando le relazioni prefettizie sono state fatte proprie dal Ministero dell’interno.

E se ne è accorto anche un autorevole esponente del centrodestra intellettualmente onesto, come il vice presidente della commissione antimafia Fabio Granata”.

(Tratto da UnoNotizie.it)

Archivi