Bravo, Sindaco Marino, questa volta merita davvero i nostri complimenti!

BELL’INTERVENTO, QUELLO DEL SINDACO DELLA CAPITALE MARINO ALL’IPA, NON C’E’ CHE DIRE, A FAVORE DELLA TRASPARENZA!!! COMPLIMENTI.
Non è usuale per noi dispensare complimenti, ma questa volta non
possiamo farne a meno e lo facciamo per due motivi, il primo
perché li merita ed il secondo perché questi comportamenti
meritano di essere additati come esempio a tutti gli altri
amministratori
pubblici, romani, napoletani, bolognesi, milanesi, palermitani o di
Canicattì che essi siano.
Quando uno si comporta bene, va lodato.
E Marino questa volta si è comportato in maniera lodevole.
Intanto non vanno fatte gare, se non di fronte ad un evento
imprevedibile e catastrofico, durante il mese di agosto e, poi, ad esse
va dato sempre il massimo della pubblicità.
Stiamo parlando di un bando da 5 milioni di euro e non da quattro
soldi che prevede il rifacimento del sistema informativo
dell’IPA, l’Istituto di previdenza dei dipendenti del Campidoglio e
dell’AMA, di ben, cioé, 34.000 circa persone.
Francamente non si riescono a comprendere le ragioni di una gara
indetta in tutta fretta e mentre la stazione appaltante è in ferie, nel
mese di agosto appunto e senza che essa venisse pubblicizzata sui
siti istituzionali.
Sarebbe importante a questo punto che il Sindaco Marino
rendesse pubblico l’elenco delle società che si sono dichiarate
disponibili, ad oggi, a partecipare alla gara della quale stiamo
parlando.

Archivi