Aiutiamo Bennardo Mario Raimondi, un artigiano palermitano ridotto alla miseria dagli usurai e che per curare un figlio affetto da una malattia rara si è visto costretto a vendersi un rene

E’ UN APPELLO ACCORATO CHE LANCIAMO A TUTTA ITALIA E CHE RIPETEREMO PIU’ VOLTE:
AIUTIAMO BENNARDO!!!
EGLI E’ UN ARTIGIANO STROZZATO A PALERMO DAGLI USURAI E CHE, DOPO AVERLI DENUNCIATI, PER SOPRAVVIVERE E CURARE UN FIGLIO AFFETTO DA UNA MALATTIA RARA SI E’ VISTO COSTRETTO A VENDERE UN RENE.
LO SI PUO’ AIUTARE ORDINANDOGLI E FACENDOSI INVIARE PER CONTRASSEGNO LE SUE PRODUZIONI.

Il 19 Luglio 2011 durante la commemorazione della morte di Paolo Borsellino, alcune agende rosse hanno conosciuto un artigiano palermitano , che, vittima del racket e delle estorsioni, un giorno ha deciso di denunciare tutto. La sua vita da quel momento non è di certo migliorata. Fa difficoltà ad andare avanti,difficoltà economiche che si sommano al fatto di avere un figlio malato, che periodicamente dev’ essere portato a Roma perchè affetto da una malattia rara. Per cercare di continuare a curare il figlio Bennardo si è visto costretto a vendere un rene. Scopo di questo blog è di creare una vetrina sui suoi prodotti, sperando che possa riprendere a lavorare regolarmente. Nel frattempo si può versare qualcosa sulla carta poste pay , le cui coordinate trovate nella colonna di destra. Nella sezione Prodotti una vetrina di ciò che produce e vende. Qualora foste interessati ad effettuare degli ordinativi o ad aiutarlo ad allestire degli stand con i suo prodotti,, nella sezione Contatti trovate il form per scrivergli,o se volete potete anche chiamarlo sul numero di cellulare : 3391327950

Archivi