.«Vogliamo una Calabria che non si inchini alla mafia». BISOGNA DARLO COME UN DATO ACQUISITO : ORMAI LA LOTTA E’ ALL’iNTERNO DELLA POLITICA E DELLE ISTITUZIONI,CHI E’ CON LA MAFIA E CHI CONTRO. IL DISCRIMINE E’ TUTTO E SOLO QUA.NON INTERESSA PIO’ CHI E’ BIANCO O NERO,ROSSO O TURCHINO,MA SOLO CHI E’ CON LA MAFIA E CHI CONTRO.

Ti potrebbe anche interessare...