Una richiesta dell’Associazione Caponnetto a tutti i Prefetti di Lazio, Campania, Abruzzo e Molise: stipulate i Protocolli della Legalità con tutte le stazioni appaltanti che obblighino le ditte appaltatrici di comunicare i nominativi dei propri fornitori (di servizi, manutenzioni, forniture e lavori di valore superiore ad €10.000) che si succedono nel corso dello svolgimento dell’appalto

Ti potrebbe anche interessare...