Una lettera aperta a Salvatore Borsellino e a tutte le altre vittime di mafia di scuse e piena di sdegno di un gruppo di dipendenti RAI per la trasmissione con il figlio di Riina

Ti potrebbe anche interessare...