Sempre più grave la situazione in provincia di Frosinone dove le mafie stanno investendo montagne di capitali

Ti potrebbe anche interessare...

1 Response

  1. 29 Settembre 2009

    […] un post preoccupante dell’Associazione antimafia “Antonino Caponnetto” Regione Lazio, che tra le altre […]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.