Nel Lazio la mafia anziché indebolirsi diventa sempre più potente malgrado l’azione lodevole dei magistrati attuali della DDA di Roma.Con un popolo incapace in gran parte perfino di indignarsi in quanto abituato nei secoli a servire e dire “signor sì” a papi e re e quindi omertoso ,con una politica e con istituzioni anch’esse in larga parte corrotte e colluse ,con una trasversalità affaristica ,in queste , da far paura tant’é che non c’é più alcuna distinzione fra rossi,neri,bianchi e turchini,in cos’altro si poteva sperare? Ogni popolo ha i regimi che si merita! Queste sono le conseguenze di quello che si é seminato e si continua a seminare .

Ti potrebbe anche interessare...