Nando dalla Chiesa: “Cosa nostra e poteri sporchi”. Anche nel Lazio, a cominciare dalla provincia di Latina, caro Nando, siamo pieni di questi porci che, annidati nei partiti e nelle istituzioni, tramano contro lo Stato di diritto. Ecco perché non ci stancheremo mai di dire che fino a quando ci si limita ad acchiappare i delinquenti dell’ultimo livello, non sconfiggeremo mai le mafie. Queste vanno prese e sbattute in galera cercandole fra i colletti bianchi, esponenti politici e delle istituzioni in primis, professionisti, imprenditori ecc. ecc.

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.