L’Italia, un Paese di corrotti, di mafiosi, di parolai e di imbelli? Chi perde persino la capacità di indignarsi e non reagisce ad una deriva che ci sta portando al baratro è anch’egli colpevole

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.