Lettera ai Ventotenesi di Bruno Panuccio, il papà di Sara, una delle due ragazze romane morte per il crollo sull’isola

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.