Latina nel vortice della criminalità, piccola e grande, comune ed organizzata, quella che spara ed uccide e quella “pulita” e che investe montagne di capitali sospetti. Spesso incontrastata da una politica sempre… disattenta e talvolta sospettata di essere in parte collusa. Malgrado tutto. Si fa finta di accorgersene solo in occasioni eccezionali, sotto la spinta delle emozioni. Ma, intanto, nessuno parla e fa qualcosa per contrastare l’invasione mafiosa. Si aspetta sempre che siano magistratura e forze dell’ordine ad operare. Sempre da sole, fra mille difficoltà e tanti, tantissimi silenzi… Come a Platì, a Rosarno, a Corleone, a Casal di Principe, vince sempre l’omertà

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.