La mafia è pronta ad accaparrarsi i lavori di ricostruzione in Abruzzo. Ma, per fortuna, a L’Aquila c’è un Procuratore Capo, Rossini, bravo: era in corsa per andare a Latina

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.