Importante operazione della DIA che riguarda anche il Mercato Ortofrutticolo di Fondi.I collegamenti fra camorra e cosa nostra.C’é da ricordare al riguardo che tali collegamenti erano apparsi evidenti già in occasione dell’inchiesta sulla “Paganese”,sempre all’interno del MOF di Fondi,inchiesta alla quale,come é stato citato nell’ordinanza di custodia cautelare della DDA di Napoli,l’Associazione Caponnetto diede un significativo contributo.

Ti potrebbe anche interessare...