Il 1° Maggio: la festa dei lavoratori. Parliamo di lavoro: che non c’è, che viene sempre meno. Parliamo di “lavoro nero” da parte delle mafie. E di divisioni sindacali teorizzate da Licio Gelli e dalla P2

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.