I testimoni di Giustizia per fatti di mafia si riuniscono a Latina. La partecipazione delle Associazioni Caponnetto e “ I Cittadini contro la corruzione e le mafie”. Una categoria di appena 78 persone coraggiose che hanno consentito allo Stato di arrestare centinaia di mafiosi e che lo Stato ha abbandonato a se stessi ed alla ritorsioni dei delinquenti. Lo scandalo di uno Stato che si dice democratico e di diritto ma che si presenta con il volto del patrigno nei confronti di questi valoropsi cittadini. Vergogna!

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.