Era ora! Vigiliamo, però, perché le mafie non riescano in maniera surrettizia e tramite prestanome a rientrare in possesso dei beni ad esse confiscate

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.