Diana De Martino: mafia radicata in provincia di Latina e nel Lazio. Grazie D. ssa De Martimo, ma il problema dei problemi, oltre all’omertà della gente, è rappresentato dal fatto che NON si indaga in molte realtà. A Latina, ad esempio, la Guardia di Finanza in un anno ha fatto solo 3 (tre) indagini patrimoniali. E’ vergognoso. Altra situazione delicata, più o meno uguale a quella di Latina, è quella che riguarda il viterbese. E’ inutile deenunciare la gravità della situazio0ne relativa al radicamento mafioso se, al contempo, si lasciano da parte le responsabilità, in primis quelle della politica e delle stesse istituzioni

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.