Coronavirus, l’allarme dell’Anticrimine: “Si intensificano furti e rapine nei negozi e nelle banche chiuse. Nella crisi la criminalità recluta nuove leve. Sfruttare anche gli strumenti tecnologici come contromisura”

Ti potrebbe anche interessare...