Arrestati la moglie, i figli e le nuore di Dante Passerelli, il “signore dello zucchero” dei Casalesi e sequestrati beni per un miliardo di euro. Operava anche nel Basso Lazio

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.