Mafie nel Lazio. Garavini del PD chiede a Pisanu la convocazione della Commissione Parlamentare Antimafia per discutere la situazione del Lazio. Vogliamo essere convocati in audizione anche noi per denunciare le colpe della poltica e delle istituzioni

Roma, 06 lug – “Abbiamo chiesto al Presidente della Commissione Antimafia, Giuseppe Pisanu, la convocazione di audizioni sullo specifico caso del Lazio, per capire se le strutture investigative siano adeguate all’emergenza, il livello delle infiltrazioni criminali nell’economia e nella politica e quali siano gli strumenti per impedirle. Non basta lanciare qualche allarme di fronte ad omicidi come quello di ieri nel quartiere Prati: occorre stimolare un impegno costante e favorire una conoscenza più approfondita della situazione anche da parte dei cittadini. Da tempo chiediamo che la Commissione Antimafia si occupi della situazione nella Regione, delle pericolose commistioni tra mafie, politica ed economia nel basso Lazio e nel Pontino, della evidente presenza di società che si occupano di ripulire il denaro sporco a Roma, vicende a cui si aggiungono gli omicidi delle ultime settimane che sono segnali di una tensione sempre più alta ma il Comitato sulle zone non tradizionali, coordinato dalla capogruppo della Lega, è praticamente inattivo”. Lo ha dichiarato la capogruppo del Pd nella Commissione parlamentare Antimafia.

(Tratto da Agenzia Parlamentare)

Archivi