7 studenti su 10 preoccupati per la presenza della criminalità nel Lazio. Bene così. Ma questi ragazzi non possono continuare a credere che la lotta alle mafie si fa con le commemorazioni e la retorica. Se vogliono fare qualcosa di serio, debbono venire nelle Associazioni antimafia ed aiutarci a scovare e denunciare i mafiosi

Ti potrebbe anche interessare...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.